TESTED FOR YOU: A. BY BOM ULTRA MASK SET JUST “AH-MAZING”.

 

miloon_abybom_mask_review_skinchan_blog_main


Ciao a tutte!

Sono Giulia aka @skinchan_skincare.

Oggi vi parlerò di un prodotto di cui sono entusiasta già da un sacco di tempo: diamo il benvenuto alle maschere di A. by BOM. Sono davvero felice che Miloon abbia iniziato a venderle nel proprio negozio! Se foste interessate, le trovate nella sezione maschere dello store.

Ma cosa rende le maschere A. By BOM così diverse dalle altre maschere di bellezza?

Hai mai sentito parlare di multimasking? Multimasking è l’arte di utilizzare più di una maschera – una maschera in tessuto in questo caso – contemporaneamente, per soddisfare le molteplici esigenze della nostra pelle. Ad esempio: se la zona delle guance è asciutta, ma la T-Zone tende ad essere grassa, il multimasking è il modo di trattare entrambe le parti del viso allo stesso tempo! Non è fantastico?

 


Le maschere A. by BOM sono maschere 2 in 1 realizzate con 2 piccole patch a forma di fiori di pesco, foglie o fiori d’arancio, concepite per trattare punti specifici del volto, ed una maschera a grandezza naturale o una maschera color crema, da applicare su tutto il viso.

In questa linea di maschere troverai:

1) A. by BOM Ultra Floral Leaf mask – una maschera ricca di estratti di rosa, loto e camelia per dare elasticità alla tua pelle e renderla luminosa (2 patch floreali + maschera a grandezza naturale).
2) A. by BOM Ultra Cool Leaf mask – ricca di estratti di limone, menta, basilico e mela verde, per rassodare e donare un effetto lifting alla pelle (2 patch per le foglie + maschera a grandezza naturale).
3) A. by BOM Ultra Night Leaf Mask – contiene un estratto di fiori d’arancio che combatte le rughe e illumina la carnagione (2 patch floreali + crema notte).

Due passaggi non sono sufficienti per la tua pelle? A. by BOM ha progettato anche una maschera in tre step ! Sto parlando della Ultra Moisture Mask, realizzata con siero per la zona occhi (1 ° step), crema lenitiva (2 ° step) e una maschera a grandezza naturale (3 ° step). Questa maschera è il Santo Graal per tutti coloro che lottano con le occhiaie, le linee sottili e la pelle opaca.

 


– Ecco la mia opinione su queste maschere –
Sarò onesta con te: queste maschere sono FAN-TA-STI-CHE. La mia preferita è la Ultra Floral Leaf Mask, perché adoro il modo in cui è progettata e soprattutto perché mi piace che la mia pelle sia più luminosa possibile. Questa maschera è perfetta per ottenere esattamente questo risultato. Dopo averlo usata ho notato un effetto riscaldante istantaneo, ma ho anche sentito la mia pelle più sana e soda. Lo consiglio davvero a tutti, è un prodotto perfetto, anche per quelli che hanno una pelle sensibile come la mia.

Mi è piaciuto molto anche il concetto di Ultra Moisture Mask 3 step , perché la combinazione di sheet mask sopra il siero per la zona degli occhi e la crema permette alla pelle di assorbire fino all’ultima goccia. Nessuna maschera ha lasciato quei fastidiosi residui appiccicosi, né ha ostruito i miei pori o creato irritazione. Visto che sono davvero ricche di siero, consiglio di riporlo in un piccolo contenitore e conservarlo nel frigo per non sprecarlo. Vi ritroverete con una meravigliosa essenza da usare il mattino successivo.

Spero che questo articolo vi sia piaciuto.Vi aspetto sul mio instagram. Nei prossimi giorni aggiornerò le recensioni approfondite su tutte le maschere di questa fantastica linea.

GUEST CONTRIBUTOR:

Sono Giulia (@skinchan_skincare su IG), una ragazza di 25 anni.
Attualmente vivo a Milano. Ho trascorso i miei ultimi 5 anni studiando giapponese (ho anche vissuto in Giappone per un po ‘). Sono sempre stata interessata alla skincare orientale (principalmente mi interesso di skincare coreana – mi dispiace amici giapponesi). Il mio nickname è “skincare guinea pig”, perché amo testare nuovi prodotti e recensirli sulla mia pagina IG ;-).