SEASON STORY: Post Facial Glow.

 

 

After summer, post-facial glow. C’è chi dice che il ritorno in città dopo le vacanze estive sia un momento fondamentale per l’anno che verrà. Anche se con molta probabilità torneremo nella stessa città, ci siederemo alla stessa scrivania del medesimo ufficio, si tratta a tutti gli effetti di un nuovo inizio. Forse, dopo le tanto agognate vacanze estive, l’unico elemento che è cambiato, siamo proprio noi. Nuove esperienze, nuovi abiti e molto probabilmente… nuova pelle. Nelle scorse settimane abbiamo visto come prendersi cura delle problematiche legate alla vita all’aria aperta come il sole, l’acqua dei mare, il cloro della piscina. (Leggi qui se te lo sei perso)

La Routine di Bellezza Coreana per il Ritorno in Ufficio.

Ora passiamo in rassegna invece la routine da ritorno in ufficio per preparare la pelle all’autunno ed avere uno splendore da Post-Facial, uno dei trend che impazzano sulle passerelle delle fashion week di tutto il mondo. Ma in cosa consiste quindi il Post Facial Glow? Si tratta di ottenere una pelle luminosa, tonificata, equilibrata, liscia, idratata, come se fossimo appena uscite da una seduta dall’estetista.

Detergi, Esfolia, Idrata: La Routine Autunnale per un Glow da Post-Facial.

Il ritorno in città dopo le vacanze, segna anche il ritorno ad un cambio repentino di stile di vita. Si ritorna a popolare i luoghi chiusi, con una maggiore presenza di luci artificiali, complici le giornate che si fanno più corte e le temperature che si irrigidiscono. Questo cambiamento nelle condizioni a cui siamo esposti fa sì che il rischio di una pelle disidratata ed un colorito spento è sempre dietro l’angolo. Ma non è tutto. Vivere in città ha sicuramente i propri vantaggi, ma non dobbiamo dimenticare che gli effetti collaterali dell’inquinamento, che assieme al photoaging e ad abitudini poco sane, minano la giovinezza della pelle.

Le radiazioni ultraviolette, del sole o delle lampade abbronzanti, causano danni alle strutture della pelle, aumentando i processi ossidativi e l’instabilità delle cellule della cute e provocando danni al DNA, che si traduce in modificazioni profonde delle cellule e in una instabilità nel meccanismo di ricambio degli strati connettivi, con uno squilibrio nella produzione di collagene e nella sostituzione delle fibre connettive danneggiate. Lo stress ossidativo, indotto dall’inquinamento, è un’altra causa dello squilibrio nel metabolismo del collagene che accelera i processi di invecchiamento cutaneo.

Per preparare la pelle all’autunno in città ti proponiamo un piano di azione in tre step da integrare nella tua routine: Detergi, Esfolia, Idrata. Si comincia pulendo a fondo le impurità per liberare i pori, si continua rimuovendo le cellule morte, esfoliando, si conclude idratando bene per nutrire e riempire la pelle, per evitare l’insorgere di linee sottili e rughe. Magari abbinando una maschera ed un bel massaggio per rilassare i muscoli facciali e migliorare la circolazione sanguigna.