Regolamento concorso “My second skin”.

§ 1.

Disposizioni generali

Il presente Regolamento del concorso “Regolamento del concorso “My second skin” di Miloon”, di seguito denominato “Regolamento”, determina in modo esaustivo le regole dell’organizzazione del Concorso da parte dell’Organizzatore, comprese le modalità di svolgimento del Concorso, le regole di selezione dei migliori compiti del concorso, i diritti e gli obblighi dell’Organizzatore e altre importanti disposizioni relative al Concorso.

L’organizzatore del concorso è TBRW Sp. z o.o.o. con sede legale a Varsavia (02-972), in Al. Rzeczypospolitej 18/206, iscritta nel registro degli imprenditori tenuto dal Tribunale distrettuale di Varsavia, XIII dipartimento economico del Registro del Tribunale Nazionale con il numero 0000760083, REGON: 381912540, NIP: 9512474208, di seguito denominato “Organizzatore”.

Il terzo concorso si svolge attraverso il servizio Instagram che appartiene a Instagram: Facebook Inc. con sede negli Stati Uniti, di seguito denominata “Instagram”, tuttavia, il Concorso non è creato, gestito, controllato, controllato o altrimenti supportato da Instagram. Di conseguenza, Instagram non partecipa, non ha alcuna influenza o responsabilità legale per il Concorso e l’Organizzatore solleva Instagram da qualsiasi responsabilità nei confronti di qualsiasi persona che partecipa al Concorso.

I presenti Termini e condizioni sono la promessa di un premio del concorso pubblico ai sensi dell’articolo 921 § 1 e seguenti del Codice Civile. Il promettente premio del concorso è riservato esclusivamente all’organizzatore. In ogni caso, la società di cui al paragrafo 3 non deve essere considerata il promettente premio del concorso.

5° L’esito del Concorso non dipende in alcun modo dal caso, quindi il Concorso non è un gioco d’azzardo ai sensi dell’Articolo 2 comma 1 della Legge del 19 novembre 2009 sul Gioco d’azzardo (Journal of Laws 2018 voce 165, e successive modifiche – di seguito: u.g.h.).

Il presente regolamento è stato elaborato conformemente alle disposizioni della legge del 23 aprile 1964. – Codice civile (Gazzetta ufficiale delle leggi 2018, voce 1025 e successive modifiche – di seguito: Codice civile); legge del 4 febbraio 1994 sul diritto d’autore e diritti connessi (Gazzetta ufficiale delle leggi 2018, voce 1191 e successive modifiche – di seguito: paternità); regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016. relativa alla tutela delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE (regolamento generale sulla protezione dei dati) (GU L del 4 maggio 2016). – di seguito: RODO); la legge del 10 maggio 2018 sulla protezione dei dati personali (Gazzetta ufficiale delle leggi 2018, voce 1000, come modificata – di seguito: u.o.d.d.o.); la legge del 26 luglio 1991 sull’imposta sul reddito personale (Gazzetta ufficiale delle leggi 2018, voce 1509, come modificata – di seguito: u.p.d.o.f.).

§ 2.

Glossario

(1) I termini utilizzati in questi termini e condizioni si intendono i seguenti:

giorni lavorativi – per “giorni lavorativi” si intendono i giorni dal lunedì al venerdì, esclusi i giorni festivi;

orario di lavoro – per “orario di lavoro” si intende l’orario di lavoro dalle 8:00 alle 17:00 dei giorni lavorativi;

Comitato per la concorrenza – “Comitato per la concorrenza” deve essere inteso come un gruppo di persone di cui al § 6 sezioni 1-3 del Regolamento;

Concorso – Per “Concorso” si intende un evento denominato “Star Style Make-up” condotto in nome e per conto dell’Organizzatore sul sito web Instagram nell’ambito del conto @thebeauty_runway, le cui regole sono specificate nel presente Regolamento;

premio – per “premio” si intendono i premi di cui al § 5.1-2 del Regolamento;

sviluppo di un’opera – per “sviluppo di un’opera” si intende un’opera derivata che si basa sull’opera originale e in cui l’opera originale è riconoscibile, in particolare la traduzione, la modifica e l’adattamento (articolo 2, paragrafo 1, della legge sul diritto d’autore);

Organizzatore – il termine “Organizzatore” indica l’entità di cui al § 1.2 del Regolamento;

persona partecipante al Concorso – per “persona partecipante al Concorso” si intende un Partecipante e una persona fisica interessata a partecipare al Concorso ma che non soddisfa i requisiti di cui al § 3 del Regolamento;

Servizio Instagram – “Servizio Instagram” indica un sito di social networking disponibile all’indirizzo www.instagram.com, che appartiene all’entità indicata al § 1.3 del Regolamento;

Parti – Per “Parti” si intendono l’Organizzatore e la persona che partecipa al Concorso;

Partecipante – per “Partecipante” si intende una persona fisica che partecipa al Concorso e che soddisfa i requisiti di cui al § 3 paragrafi 1-2 del Regolamento;

opera – per “opera” si intende qualsiasi manifestazione di attività creativa di carattere individuale, determinata in qualsiasi forma, indipendentemente dal valore, dallo scopo e dal modo di espressione (articolo 1.1 della legge sul diritto d’autore);

Compito di gara – Per “compito di gara” si intendono le attività di cui al § 4.4 del Regolamento.

§ 3.

Regole di partecipazione al Concorso

Il 1° Concorso è aperto al Partecipante che:

al più tardi alla data di inizio del Concorso, abbia almeno 13 anni;

risiede nel territorio della Repubblica di Polonia;

è un utente attivo del servizio Instagram;

ha svolto il compito di cui al § 4.4 del Regolamento;

ha letto il presente regolamento;

di aver preso visione dell’informativa sul trattamento dei dati personali.

2. Una persona che non soddisfa una delle condizioni di cui al paragrafo 1, o una persona che non soddisfa nessuna delle condizioni di cui al paragrafo 1, non può partecipare al Concorso:

a) è una persona impiegata direttamente dall’Organizzatore o indirettamente da un altro soggetto legato all’Organizzatore, indipendentemente dalla natura di tale rapporto (es. personale, capitale, organizzazione, ecc.);

b) è membro di organi, rappresentanti, rappresentanti, deleghe, deleghe o persone che rappresentano in altro modo l’Organizzatore o altri soggetti collegati all’Organizzatore, indipendentemente dalla natura di tale rapporto (es. personale, patrimoniale, organizzativo, ecc.);

c) sia coniuge, ascendente, discendente, discendente, adottivo, adottato, fratello, fratello, fratello, fratello, altro parente o parente per affinità fino al secondo grado delle persone di cui alle lettere a-b.

Nel caso di minori, il Partecipante è tenuto a consegnare via e-mail a redakcja@thebeauty-runway.com, al più tardi al momento della partecipazione al Concorso, una dichiarazione di accettazione del Regolamento e consenso alla partecipazione al Concorso redatta e firmata dal tutore legale del Partecipante (ad es. un genitore) con i contenuti inclusi:

Nome, cognome, numero PESEL e numero di telefono attivo del tutore legale,

Nome e link al profilo di un minorenne su Instagram,

Dichiarazione di lettura e accettazione dei contenuti del Regolamento e di adempimento di tutti gli obblighi previsti dal Regolamento,

Dichiarazione di consenso alla partecipazione al Concorso.

§ 4.

Regole di conduzione del Concorso

Il 1° Concorso si svolge dal 21.07.2019 al 27.07.2019 sul servizio Instagram – fatto salvo il paragrafo 2.

2. nel caso di:

Blocco dell’account/sito web dell’Organizzatore da parte di Instagram – tutte le scadenze previste nel presente Regolamento sono prorogate per la durata del blocco dell’account/sito web;

L’Organizzatore si riserva il diritto di terminare il Concorso prima della data indicata nel paragrafo 1, compresa la cessazione del Concorso senza assegnazione di premi. In tale situazione, i partecipanti al Concorso saranno informati della fine del Concorso sulla bacheca Instagram @thebeauty_runway board.

Per partecipare al Concorso, il compito del Concorso descritto al paragrafo 4 deve essere completato e presentato correttamente. Il compito del Concorso per il quale può essere assegnato il premio del Concorso di cui al § 5.1-2 del Regolamento è che ogni Partecipante che partecipa al Concorso deve:

Come i profili ufficiali @thebeauty_runway e @miloon_official su Instagram;

Scatta una foto creativa con qualsiasi maschera facciale.

Condividi la foto sul tuo Instagram;

Etichetta @thebeauty_runway e @miloon_official direttamente nella descrizione della foto;

Aggiungere hashtag: #Constable accetta il regolamento interno. #Constable accetta il regolamento interno.

L’Organizzatore si riserva il diritto di chiarire i dettagli delle attività di cui al punto 4 – con la riserva che i dettagli delle attività non possono modificare in modo significativo il carattere delle singole attività e il carattere del compito del concorso.

La specificazione da parte dell’Organizzatore dei dettagli delle attività di cui al par. 5 non costituisce una modifica del Regolamento – ai sensi del § 15 par. 3 lettera a del Regolamento.

La specificazione dei dettagli delle attività di cui al paragrafo 5 è efficace se l’Organizzatore ha fornito alle persone che partecipano al Concorso le informazioni ad esso relative:

la pubblicazione di un messaggio sul servizio Instagram sul tabellone nel conto @thebeauty_runway, oppure

l’invio di messaggi privati ai partecipanti al Concorso o

inviando un messaggio agli indirizzi e-mail forniti dai partecipanti al Concorso.

Ogni Partecipante è tenuto a garantire che l’esecuzione dell’incarico e la sua applicazione nel Concorso non violi diritti di terzi, in particolare diritti personali, d’immagine, diritti d’autore, diritti di proprietà industriale.

Ogni Partecipante può presentare solo un compito del Concorso i cui effetti ha diritto a tutti i diritti d’autore completi ed esclusivi, sia di proprietà che personali, e ha il permesso sufficiente per diffondere l’immagine della persona raffigurata nella foto, compresa la conoscenza del Regolamento e dell’obbligo di informazione del Concorso. A scanso di equivoci, nel caso di partecipanti minorenni, tutti gli obblighi derivanti dalla presente disposizione in materia di diritti d’autore e autorizzazioni alla diffusione dell’immagine (di cui al successivo §9) devono essere adempiuti dal tutore legale del partecipante minorenne.

Ogni Partecipante può candidarsi una sola volta.

Ogni Partecipante deve presentare una domanda di partecipazione al concorso tra il 21.07.2019 e il 27.07.2019.

L’Organizzatore si riserva il diritto di cancellare, rimuovere o distruggere i compiti del Concorso che violano il paragrafo 8 – senza preavviso al Partecipante.

§ 5.

Premi del concorso

1. per i migliori compiti del concorso l’Organizzatore assegnerà premi in natura: Set di maschere facciali di Miloon: set n. 1 Miloon Mask Kit Classic (valore 20 Euro), set n. 2 Miloon Mask Kit Glow (valore 20 Euro), set n. 3 di Pibu Beauty (valore 105 PLN), set n. 4, cioè maschera oculare in seta + due maschere viso (valore 30 Euro) – a ciascuno dei 4 vincitori selezionati dalla Commissione.

2. I premi di cui al paragrafo 1 non possono essere scambiati con un altro premio materiale o pagati al partecipante in contanti, in particolare nell’ambito dello scambio del premio materiale con il suo equivalente monetario.

3. Il Partecipante riconosce che i premi del concorso non devono avere un valore equivalente al valore della mansione nel concorso, cioè il valore del premio del concorso non deve corrispondere pienamente al valore della mansione completata nel concorso. Di conseguenza, il Partecipante non ha diritto a richiedere un premio aggiuntivo o un compenso per il valore del compito del concorso – indipendentemente dai benefici ottenuti dall’Organizzatore come risultato dello sfruttamento degli effetti del compito del concorso presentato dal Partecipante.

Ogni Partecipante ha diritto ad un massimo di un premio del concorso – indipendentemente dal numero di compiti del concorso presentati dal Partecipante.

§ 6.

Conclusione del concorso

1. i compiti presentati saranno valutati dal comitato della concorrenza

Il Comitato di Concorso sarà nominato dall’Organizzatore entro e non oltre il 21 luglio 2019.

Il comitato di selezione sarà composto da 5 (in parole: cinque) persone nominate dall’Organizzatore.

L’Organizzatore non è tenuto a divulgare i dati personali dei membri del Comitato del Concorso, anche su richiesta di una persona che partecipa al Concorso.

Nella prima fase di definizione del Concorso, la Commissione del Concorso verificherà se le persone che hanno presentato la domanda di partecipazione al Concorso soddisfano i requisiti formali per la partecipazione al Concorso di cui all’art. 3 del Regolamento.

Nella seconda fase della definizione del Concorso, il Comitato di Concorso verificherà se i compiti di Concorso presentati soddisfano i requisiti formali per i compiti di Concorso di cui ai § 4.4-13 del Regolamento.

7. nel caso in cui il Comitato di concorso, a seguito della verifica di cui ai punti da 5 a 6, ritenga che i compiti presentati soddisfino i requisiti formali per i compiti specificati ai punti da 4.4 a 13 del Regolamento, verifica se i compiti presentati soddisfano i requisiti formali per i compiti di concorso:

la persona che ha presentato l’incarico del Concorso non soddisfa i requisiti per la partecipazione al Concorso specificati al § 3 del Regolamento;

il compito del Concorso, che è stato presentato dal Concorrente, non soddisfa i requisiti di cui al § 4.4.4.4-13 del Regolamento,

La commissione giudicatrice respinge tali compiti e non ne tiene conto al momento dell’assegnazione dei premi del concorso.

Nella terza fase del regolamento del Concorso, la Commissione del Concorso valuterà in modo esaustivo tutti i compiti che hanno superato la verifica di cui ai paragrafi 5-6 – al fine di selezionare i migliori compiti e assegnare i premi di cui al § 5 comma 1 del Regolamento.

7. Il comitato della concorrenza valuta i compiti di cui al paragrafo 8 sulla base dei seguenti criteri:

l’adempimento di tutti i requisiti statutari del concorso;

numero di “mi piace” e “non mi piace” sotto una data foto

(10) Dopo la valutazione dei compiti del concorso a norma del paragrafo 9, la commissione giudicatrice:

selezionerà 4 partecipanti a cui è stato assegnato un premio per la migliore esecuzione del compito del concorso;

creare una lista di riserva di partecipanti che possono ricevere un premio al posto dei partecipanti indicati nella lettera a – nelle situazioni di cui al § 7.7 del Regolamento.

In ogni fase del Concorso, la Commissione ha il diritto di richiedere ulteriori informazioni o dati ad una persona che partecipa al Concorso al fine di verificare se i requisiti di cui al § 3 del Regolamento e ai § 4.4-13 del Regolamento sono stati soddisfatti – tuttavia, solo nella misura necessaria per effettuare un’adeguata verifica.

L’Organizzatore stabilisce che il Comitato del Concorso può:

non assegnare un premio a nessuno dei partecipanti;

12. L’Organizzatore si riserva il diritto di non assegnare il premio del Concorso a nessuno dei partecipanti; 12. L’Organizzatore si riserva il diritto di non assegnare il premio del Concorso a nessuno dei partecipanti; 12. L’Organizzatore si riserva il diritto di non assegnare il premio del Concorso a nessuno dei partecipanti; 12. L’Organizzatore si riserva il diritto di non assegnare il premio del Concorso a nessuno dei partecipanti; 12. L’Organizzatore si riserva il diritto di non assegnare il premio del Concorso a un numero di partecipanti inferiore al numero dei premi previsti dal Concorso,

se il numero di partecipanti è insufficiente o se i compiti di gara presentati non soddisfano i criteri di cui al paragrafo 9.

Tutte le decisioni della commissione giudicatrice in merito all’esito del concorso, compreso il rigetto dei compiti del concorso e la selezione dei migliori compiti del concorso, sono interamente sovrane e non richiedono giustificazioni. Il Partecipante riconosce che l’Organizzatore non ha alcuna influenza sulla selezione dei migliori compiti del Concorso da parte del Comitato del Concorso e non può modificare la sua selezione finale.

L’annuncio dell’elenco dei partecipanti premiati di cui al paragrafo 10(a) avverrà al più tardi il 28.07.2019 attraverso Insta Stories di thebeauty_runway.

L’elenco dei partecipanti di cui alla sezione 10, lettera b non è soggetto a pubblicazione.

I compiti di gara dei Partecipanti di cui al punto 10 lettera a) saranno pubblicati dall’Organizzatore su Insta Stories sul profilo @thebeauty_runway – al quale il Partecipante è d’accordo.

§ 7.

Emissione e restituzione dei premi del concorso

L’Organizzatore comunicherà ai Partecipanti premiati, di cui al § 6.10.a del Regolamento, l’assegnazione dei premi per i migliori risultati ottenuti attraverso un messaggio privato su Instagram – entro e non oltre 7 (sette) giorni dalla data di selezione dei Partecipanti premiati.

Dopo la notifica di cui al comma 1, il Partecipante aggiudicatario deve:

confermare all’Organizzatore di accettare il premio del concorso;

fornire all’Organizzatore i dati necessari per l’emissione del premio (ad es. indirizzo di consegna, indirizzo e-mail, dati necessari per il pagamento dell’imposta sul premio, ecc;)

confermare la concessione all’Organizzatore di una licenza non esclusiva per l’opera (compito del concorso) ai sensi del § 9 sezioni 8-16 del Regolamento;

presentare il permesso di diffondere l’immagine della persona nella foto (compito del concorso) e di farle conoscere il Regolamento e l’obbligo di informazione del Concorso;

nel caso di partecipanti minorenni, presentare nuovamente la dichiarazione di cui al precedente paragrafo 3.3.

– entro 3 (in parole: tre) giorni dalla data di notifica da parte dell’Organizzatore.

Se il Partecipante premiato non adempie agli obblighi di cui al paragrafo 2 o dichiara che non ritirerà il premio, l’Organizzatore presume che il Partecipante abbia rinunciato al premio del concorso.

Se il Partecipante premiato fornisce all’Organizzatore dati o informazioni incompleti o errati – e nonostante una richiesta di integrazione o correzione non riesce a completare queste attività – per cui non sarà possibile assegnare effettivamente il premio del Concorso al Partecipante, l’Organizzatore è esonerato dall’obbligo di assegnare il premio al Partecipante e il Partecipante premiato non ha il diritto di rivendicarne l’emissione.

Il Partecipante premiato perde il diritto di emettere un premio se, dopo aver selezionato i Partecipanti ai sensi del § 6.10.a del Regolamento, emerge una circostanza in cui il compito di gara del Partecipante premiato avrebbe dovuto essere respinto ai sensi del § 6.7 del Regolamento (ad esempio, il Partecipante non ha i diritti d’autore del compito di gara assegnato, il compito di gara viola i diritti di terzi, ecc.)

Nella situazione di cui al paragrafo 5:

se l’Organizzatore non è obbligato a consegnare il premio del Concorso al Partecipante, e il Partecipante non ha diritto alla sua consegna;

se il premio del Concorso è già stato emesso – il Partecipante è tenuto a restituire il premio del Concorso all’Organizzatore entro 7 (in parole: sette) giorni dalla data di ricezione della richiesta di restituzione del premio, ma la richiesta di restituzione del premio non può essere inviata al Partecipante entro 12 (in parole: dodici) mesi dalla data di chiusura del Concorso ai sensi del § 4.1 del Regolamento. In caso di scadenza inefficace del termine per la restituzione del premio del Concorso o di presentazione da parte del Partecipante di una dichiarazione che il premio del Concorso non sarà restituito, l’Organizzatore si rivolgerà al tribunale comune competente per la restituzione del premio del Concorso o il pagamento di un indennizzo.

6. Nelle situazioni di cui ai paragrafi 3, 4 e 5, il premio del concorso è assegnato ai partecipanti successivi della lista di cui al paragrafo 10, lettera b) del paragrafo 6 – secondo l’ordine adottato nella lista – fino all’effettivo rilascio di tutti i premi del concorso. I paragrafi da 1 a 3 si applicano di conseguenza.

8° I Partecipanti riceveranno i premi del Concorso per posta – a spese e a rischio dell’Organizzatore – entro e non oltre 14 (quattordici) giorni dalla data di adempimento degli obblighi di cui al punto 2.

9. Il trasferimento della proprietà del premio del Concorso, di tutti i pesi e benefici ad esso associati, così come il rischio di perdita, danneggiamento o distruzione accidentale del premio del Concorso sarà trasferito al Partecipante premiato, previa conferma della ricezione del premio del Concorso da parte del Partecipante premiato o di un terzo che agisce per conto del Partecipante premiato.

Se il Partecipante premiato non ritira il premio del concorso dopo che è stato emesso dall’Organizzatore ai sensi del paragrafo 8, l’Organizzatore presume che il Partecipante abbia rinunciato al premio del concorso.

La rinuncia al premio del concorso da parte del Partecipante premiato fa sì che il premio del concorso rimanga di proprietà dell’Organizzatore e che il Partecipante premiato perda il diritto al suo rilascio.

§ 8.

Diritti di proprietà intellettuale

Ai sensi del § 4.10 del Regolamento, ogni partecipante al Concorso è tenuto ad avere il pieno ed illimitato diritto d’autore dell’opera presentata nell’ambito dell’incarico del Concorso, e pertanto deve avere il diritto di disporre e utilizzare l’opera, compresa la concessione di licenze e il trasferimento dei diritti d’autore economici – pena la responsabilità prevista dal § 11.1.b-c del Regolamento.

Sulla base del presente Regolamento, una persona che partecipa al Concorso (o il tutore legale di un Partecipante minorenne) concede all’Organizzatore una licenza non esclusiva per utilizzare l’opera presentata come parte del compito del Concorso nei campi di sfruttamento necessari per condurre il Concorso e raggiungere gli obiettivi ad esso correlati e descritti nel presente Regolamento (ad esempio, rendendo disponibili nelle Storie i compiti vincenti e distinti del Concorso), vale a dire: (a) l’uso dell’opera presentata come parte del compito del Concorso nei campi di sfruttamento necessari per condurre il Concorso e raggiungere gli obiettivi ad esso correlati e descritti nel presente Regolamento, nei campi di sfruttamento necessari per condurre il Concorso e raggiungere gli obiettivi ad esso correlati e descritti nel presente documento:

Nel caso di opere che non sono software per computer:

registrazione e moltiplicazione delle opere con tutte le tecniche, in particolare stampa, registrazione magnetica, ottica e digitale su qualsiasi supporto,

la conservazione e la riproduzione di opere in forma digitale, in particolare nei sistemi TIC, sui dischi rigidi dei personal computer e su tutti i server, senza la creazione simultanea di un supporto materiale,

la commercializzazione, il prestito o il noleggio dell’originale o di copie di opere,

distribuzione di opere attraverso l’esposizione, l’esposizione, la riproduzione, la trasmissione e la ritrasmissione in pubblico, anche su siti di social network, la televisione e la radio via Internet, la trasmissione per posta elettronica e la messa a disposizione del pubblico in modo che ognuno possa accedervi da un luogo e in un momento a sua scelta, compresa Internet, la telefonia mobile e altre reti di comunicazione elettronica, nonché la distribuzione e la trasmissione per posta elettronica;

uso delle opere incorporandole in altre opere e altri materiali non creativi;

3. La licenza di cui al paragrafo 2 è concessa senza limiti temporali o territoriali.

L’Organizzatore può concedere ulteriori licenze (sublicenze) a terzi, alle quali una persona partecipante al Concorso si dichiara d’accordo.

La 5° Licenza sarà rilasciata al momento della presentazione di un incarico da parte di una persona che partecipa al Concorso.

La persona che partecipa al Concorso accetta che l’Organizzatore o un terzo, autorizzato dall’Organizzatore, possa apportare modifiche al contenuto e/o alla forma dell’opera presentata nell’ambito dell’incarico del Concorso, incluse abbreviazioni, tagli, cambi di colore, combinando l’opera con altre opere, incorporando l’opera in altre opere, ecc.

La persona che partecipa al Concorso accetta che l’Organizzatore possa disporre e utilizzare le elaborazioni delle opere presentate nell’ambito del compito del Concorso. Inoltre, la persona che partecipa al Concorso accetta che l’Organizzatore possa consentire a terzi di utilizzare l’opera.

In caso di dubbi relativi ai diritti d’autore dell’Organizzatore e all’estensione della licenza concessa ai sensi del § 9, la persona che partecipa al Concorso deve contattare immediatamente l’Organizzatore.

9. Una persona che partecipa al Concorso si impegna inoltre ad avere il permesso di diffondere l’immagine della persona mostrata sulla foto (compito del Concorso) al fine di svolgere il Concorso e raggiungere gli obiettivi ad esso correlati e descritti nel presente Regolamento (ad es. rendere disponibili nelle Storie i compiti vincenti e distinti) e di trasferire tale permesso all’Organizzatore alle stesse condizioni specificate al § 9 del presente Regolamento.


§ 9.

Dati personali

L’Organizzatore tratta i dati personali dei partecipanti al Concorso nel rispetto della normativa vigente in materia di protezione dei dati personali, in particolare del RODO e della Legge sulla protezione dei dati personali.

Le informazioni relative al trattamento dei dati personali dei partecipanti al Concorso sono presentate in un documento separato intitolato “Protezione dei dati personali nel Concorso”. “Clausola informativa sul trattamento dei dati personali”, che è inclusa nell’allegato al Regolamento del Concorso.

La persona che partecipa al Concorso, utilizzando dati personali di terzi, è tenuta a garantire che l’utilizzo di tali dati avvenga nel rispetto della legge e, in particolare, che i soggetti ai quali i dati appartengono siano debitamente informati del loro utilizzo.

Se una persona che partecipa al Concorso utilizza dati personali appartenenti a terzi, l’Organizzatore ha il diritto di presumere che l’utilizzo di tali dati personali sia conforme alla legge.

Se una persona che partecipa al Concorso utilizza illegalmente dati personali appartenenti a terzi, può essere ritenuta responsabile nei confronti dell’Organizzatore secondo le regole descritte al § 11.1.1.e del Regolamento.

§ 10.

Principi di responsabilità

1. la persona che partecipa al Concorso è responsabile di quanto segue

i risultati della presentazione di un compito che viola la legge o le buone maniere;

violazione di qualsiasi diritto di terzi, in particolare dei diritti d’autore o di proprietà industriale;

difetti fisici e giuridici delle creazioni presentate nell’ambito del concorso, indipendentemente dal fatto che si tratti o meno di un’opera;

diffusione dell’immagine di un terzo senza il suo permesso;

l’utilizzo dei dati personali di terzi in violazione delle leggi vigenti, anche a insaputa e/o autorizzazione di terzi;

restituzione del premio ai sensi del § 7 comma 6 lettera b del Regolamento;

le conseguenze della comunicazione di dati e informazioni non corretti, necessari per adempiere agli obblighi fiscali ai sensi delle norme di cui all’articolo 8 del regolamento.

Inoltre, una persona che partecipa al Concorso può essere ritenuta responsabile nei confronti di terzi per illecito civile, a condizione che le azioni o le omissioni della persona che partecipa al Concorso abbiano causato danni a terzi.

Nel caso in cui l’Organizzatore subisca un danno, inteso come perdita reale e/o lucro cessante ai sensi dell’art. 361 del Codice Civile, a seguito della violazione del Regolamento da parte di una persona partecipante al Concorso, l’Organizzatore ha il diritto di chiedere la riparazione del danno da parte della persona partecipante al Concorso, in particolare mediante il rimborso di tutte le spese documentate sostenute in relazione all’atto o all’omissione della persona partecipante al Concorso – comprese le spese di assistenza legale.

In caso di imposizione all’Organizzatore di una multa amministrativa per violazione non intenzionale delle norme sulla protezione dei dati personali per colpa di una persona che partecipa al Concorso, l’Organizzatore può richiedere alla persona che partecipa al Concorso il rimborso dell’equivalente della multa amministrativa pagata, ma per un importo non superiore a 1000 PLN (ovvero: mille zloty 00/100).

In caso di pretese avanzate da terzi nei confronti dell’Organizzatore a causa di atti od omissioni della persona partecipante al Concorso, che si riferiscono al Concorso, la persona partecipante al Concorso solleva l’Organizzatore da ogni responsabilità nei confronti di tali terzi e, qualora ciò sia impossibile a causa di disposizioni legali imperative, dovrà coprire tutte le spese documentate sostenute dall’Organizzatore in relazione a tali pretese, incluse le spese di assistenza legale.

L’Organizzatore non è responsabile:

Per il mancato possesso, da parte di chi partecipa al Concorso, dei requisiti relativi alla partecipazione al Concorso;

mancato rispetto da parte del Partecipante dei requisiti relativi al ricevimento del premio del Concorso;

fornire dati o informazioni incomplete o inesatte da parte del Partecipante, richieste dall’Organizzatore;

incapacità di condurre il Concorso per motivi indipendenti dalla volontà dell’Organizzatore, compreso il blocco dell’account / sito web dell’Organizzatore da parte di Instagram;

selezione dei migliori compiti in materia di concorrenza da parte del comitato per la concorrenza;

gli effetti della forza maggiore.

L’Organizzatore non è responsabile per danni sotto forma di lucro cessante ai sensi dell’articolo 361 del Kodeks Postępowania Cywilnego (Codice Civile).

La responsabilità totale dell’Organizzatore, sia per la mancata o impropria esecuzione dell’obbligo, sia per fatto illecito civile, è limitata al valore del premio di cui al § 5.1.a del Regolamento.

È esclusa la responsabilità dell’Organizzatore ai sensi della garanzia, compresa la garanzia per difetti fisici e legali dei premi di cui al § 5.1-2 del Regolamento.

Le limitazioni di responsabilità di cui al presente paragrafo non si applicano alla responsabilità per danni che l’Organizzatore può intenzionalmente causare ad un partecipante al Concorso, nonché alle risposte fornite da

§ 11.

Procedura di reclamo

Se una persona che partecipa al Concorso ritiene che il Concorso sia stato condotto in violazione delle disposizioni del presente Regolamento, la persona che partecipa al Concorso può presentare una denuncia.

2. I reclami possono essere presentati:

inviando il reclamo all’indirizzo elettronico – all’indirizzo dell’Organizzatore redkacja@thebeauty-runway.com

inviando il reclamo per iscritto, preferibilmente a mezzo raccomandata – all’indirizzo della sede legale dell’Organizzatore: Aleja Rzeczeczypospospolitej 18/206, 02-972 Warszawa

3. il reclamo dovrebbe includere:

nome e cognome della persona che partecipa al Concorso;

i recapiti della persona che partecipa al Concorso (indirizzo e-mail, numero di telefono o indirizzo di consegna, ecc;)

una descrizione dettagliata dell’incompatibilità del Concorso con il presente Regolamento;

il contenuto delle richieste di una persona che partecipa al Concorso in relazione alla presunta incoerenza dello svolgimento del Concorso con il presente Regolamento;

informazioni sulla forma in cui deve essere inviata la risposta al reclamo (per via elettronica – all’indirizzo di posta elettronica indicato o per iscritto – all’indirizzo di consegna indicato).

Il quarto reclamo può essere presentato entro e non oltre 7 (diciamo: sette) giorni dalla data in cui sono state fornite le informazioni sull’esito del Concorso ai sensi dell’art. 6.14 del Regolamento.

5. La data di presentazione di un reclamo è considerata la data di presentazione del reclamo:

la data di invio del messaggio all’indirizzo di posta elettronica indicato – nel caso di cui al paragrafo 2, lettera a);

la data del timbro postale sull’imballaggio contenente il reclamo – nel caso di cui al paragrafo 2, lettera b);

la data di presentazione del reclamo presso la sede dell’Organizzatore – nel caso di cui al paragrafo 2, lettera c).

I reclami presentati dopo la scadenza del termine di cui al punto 4 sono lasciati in sospeso.

Dopo aver ricevuto il reclamo, l’Organizzatore confermerà immediatamente la ricezione via e-mail all’indirizzo di posta elettronica fornito.

Dopo aver ricevuto il reclamo presentato entro il termine di cui al punto 4, l’Organizzatore lo esaminerà entro 14 (quattordici) giorni dalla data di ricevimento del reclamo e risponderà al reclamo secondo le informazioni di cui al punto 3 (e); in mancanza di tali informazioni, l’Organizzatore risponderà al reclamo nella stessa forma in cui è stato presentato il reclamo.

§ 12.

Patto di non cedendo

Se un qualsiasi credito derivante dalla partecipazione al Concorso a beneficio di una persona che partecipa al Concorso, la persona che partecipa al Concorso non può cedere tale credito a terzi senza il consenso dell’Organizzatore. Ciò vale in particolare per la richiesta del premio del Concorso ai sensi del § 7.8 del Regolamento.

§ 13.

Dati di contatto

L’Organizzatore può essere contattato nel seguente modo:

per telefono: +48 665 965 974 856;

via e-mail al seguente indirizzo: redakcja@thebeauty-runway.com

per posta ordinaria al seguente indirizzo: TBRW Sp. z o.o.o. Aleja Rzeczypospolitej 18/206, 02-972 Varsavia

(2) La forma di contatto preferita è la comunicazione per via elettronica, in particolare per posta elettronica.

L’Organizzatore può essere contattato durante i giorni e gli orari di lavoro.

§ 14.

Modifica del regolamento

L’Organizzatore si riserva il diritto di modificare il presente Regolamento, anche durante il Concorso.

2. La modifica del presente Regolamento, di cui al paragrafo 1, entra in vigore dopo aver informato i partecipanti al Concorso della modifica tramite il conto @thebeauty_runway sul tabellone principale di Instagram almeno 1 (diciamo: uno) giorno prima dell’entrata in vigore della modifica.

Ciò non costituisce una modifica dei termini e delle condizioni:

I dettagli delle attività da svolgere nell’ambito dei compiti del concorso sono specificati più dettagliatamente – in conformità con le regole di cui al § 4.5 del Regolamento;

Fornire spiegazioni da parte dell’Organizzatore alle persone che partecipano al Concorso;

modifica dei dati di contatto dell’Organizzatore di cui al § 14.1 del Regolamento.

§ 15.

Elenco degli allegati

Tutti gli allegati sono parte integrante di questi termini e condizioni.

Elenco degli allegati del presente regolamento interno:

– Allegato 1: Clausola informativa relativa al trattamento dei dati personali.

§ 16.

Disposizioni finali

Per le questioni non disciplinate dai regolamenti si applicano le disposizioni pertinenti della legge polacca, compresi gli atti elencati al § 1.6 dei regolamenti.

Nel caso in cui il regolamento sia redatto in versioni linguistiche diverse, prevale la versione polacca.

I titoli delle unità redazionali (paragrafi) utilizzati nel Regolamento hanno solo scopo informativo e per la comodità dei partecipanti al Concorso e non influiscono sull’interpretazione del Regolamento.

Se una qualsiasi disposizione del Regolamento, in tutto o in parte, dovesse risultare non valida, inefficace o inapplicabile, ciò non pregiudica la validità, l’efficacia o l’applicabilità delle restanti disposizioni del Regolamento. In tale situazione, la disposizione non valida, inefficace o inapplicabile sarà sostituita dalla legge applicabile.

In caso di controversie relative all’accettazione, all’interpretazione, all’esecuzione e agli effetti giuridici del regolamento di procedura, le parti avviano in buona fede negoziati per risolvere la controversia in via amichevole. In mancanza di una composizione amichevole, le parti sottopongono la controversia a un tribunale comune competente conformemente alle disposizioni della legge del 17 novembre 1964. – Codice di procedura civile (Gazzetta ufficiale delle leggi 2018, punto 1360 e successive modifiche).

Il presente regolamento è in vigore dal 27.06.2019.

Allegato n° 1 al Regolamento del Concorso “La mia seconda faccia” di Miloon.

Clausola informativa sul trattamento dei dati personali

Ai sensi dell’articolo 13 del Codice di Condotta, vi informiamo che….:

1. l’amministratore dei vostri dati personali è il portale Beauty Runway che gestisce un’azienda con il nome “TBRW Sp. z o.o.o.”. Aleja Rzeczypospolitej 18/2016, 02 -972 Varsavia, utilizzando il numero PIN 9512474208, indirizzo e-mail: redakcja@thebeauty-runway.com, di seguito denominato l’Amministratore;

I vostri dati personali possono essere trattati per lo scopo:

condurre un concorso “My Second Face” di Miloon, annunciando i risultati e i premi indicati nel Regolamento – ai sensi dell’articolo 6(1)(f) RODO (interesse giuridicamente giustificato dell’Amministratore); l’interesse giuridicamente giustificato dell’Amministratore è la realizzazione di obiettivi di marketing, pubblicitari e promozionali;

adempimento degli obblighi fiscali – ai sensi dell’articolo 6, paragrafo 1, lettera c) del RODO (necessità di adempiere agli obblighi di legge);

adempiere agli obblighi in materia di protezione dei dati personali – ai sensi dell’articolo 6, paragrafo 1, lettera c), del RODO (necessità di adempiere agli obblighi giuridici) e dell’articolo 6, paragrafo 1, lettera f), del RODO (interesse giuridicamente giustificato dell’amministratore); l’interesse giuridicamente giustificato dell’amministratore è, ad esempio, avere informazioni sull’esercizio dei diritti con il RODO, la creazione di registri e registrazioni, etc. – ai sensi dell’articolo 6, paragrafo 1, lettera c), del RODO (necessità di adempiere agli obblighi giuridici) e dell’articolo 6, paragrafo 1, lettera f), del RODO (interesse giuridicamente giustificato dell’amministratore);

Ai sensi dell’articolo 6, paragrafo 1, lettera f) del RODO (interesse giuridicamente giustificato dell’Amministratore), è l’interesse giuridicamente giustificato dell’Amministratore ad avere prove quando richiesto, ad esempio, da un’autorità statale;

l’accertamento, l’istruttoria e la difesa dei crediti – ai sensi dell’articolo 6, paragrafo 1, lettera f), del RODO (interesse giuridicamente giustificato dell’Amministratore); l’interesse giuridicamente giustificato dell’Amministratore è la tutela degli interessi dell’Amministratore, in particolare dei suoi interessi finanziari;

È possibile revocare il consenso in qualsiasi momento, ma la revoca del consenso non pregiudica la liceità di qualsiasi trattamento effettuato sulla base del consenso prima del suo ritiro;

Il conferimento dei dati personali è tuttavia facoltativo:

il conferimento dei dati quali nome, cognome, indirizzo postale, indirizzo e-mail è necessario per partecipare al Concorso (in mancanza di tali dati non sarà possibile partecipare al Concorso);

Fornire dati come il numero di telefono di un tutore legale, indirizzo e-mail, indirizzo di corrispondenza è necessario per contattarvi (senza tali dati il contatto non sarà possibile);

La comunicazione di dati quali nome, pesel/nip, indirizzo di residenza, dati dell’ufficio fiscale competente è necessaria per detrarre l’imposta sul reddito dal premio (senza tali dati non sarà possibile adempiere agli obblighi fiscali);

I vostri dati personali non saranno utilizzati per decisioni automatizzate, inclusa la profilazione;

6. i tuoi dati personali potranno essere comunicati ai nostri destinatari, quali specialisti informatici, contabili e avvocati che collaborano con noi; inoltre, potremmo essere obbligati per legge a divulgare i tuoi dati personali a soggetti pubblici e privati;

(7) In relazione all’utilizzo di servizi popolari da parte di Administrator (Instagram, Microsoft, Google), i vostri dati personali possono essere trasferiti in un paese terzo: Stati Uniti. Per quanto riguarda le entità di questo paese, la Commissione europea ha determinato il livello adeguato di protezione dei dati personali con la sua decisione di attuazione del 12 luglio 2016. (I dati saranno trasferiti solo ai destinatari che hanno aderito al Programma Privacy Shield;)

(8) I vostri dati personali saranno conservati:

per il tempo necessario allo svolgimento del Concorso e delle ricompense previste dal Regolamento, relativamente ai dati personali trattati in relazione alla sua partecipazione al Concorso;

alla fine della necessità di contatto – per quanto riguarda i dati personali trattati a fini di contatto;

per un periodo di 6 anni + 1 anno – in relazione ai dati personali trattati per l’accertamento, l’esecuzione e la difesa delle richieste di risarcimento;

per un periodo di 5 anni dalla fine dell’anno civile – in relazione ai dati personali trattati ai fini dell’adempimento degli obblighi fiscali;

fino alla revoca del consenso o al raggiungimento della finalità del trattamento, per quanto riguarda i dati personali trattati sulla base del consenso;

fino a quando non viene sollevata l’obiezione effettiva o fino al raggiungimento della finalità del trattamento, con riferimento ai dati personali trattati in base al legittimo interesse del Titolare del trattamento o per finalità di marketing;

9) Hai il diritto di accedere ai tuoi dati personali, di rettificare, cancellare o limitare l’elaborazione, di opporsi all’elaborazione e il diritto di trasferire i dati;

Avete il diritto di presentare un reclamo al Presidente dell’Ufficio per la protezione dei dati personali, se ritenete che i vostri dati personali siano trattati illegalmente.