PERCHE’ SAN VALENTINO E’ LA FESTA DELL’ AMORE ?

 

 

La festa di San Valentino nasce da un fatto storico attribuito al santo Valentino di Terni, che avrebbe donato a una fanciulla povera una somma di denaro necessaria come dote per celebrare il matrimonio senza del quale la ragazza, priva di sostanze e di altro sostegno, sarebbe stata esposta al rischio della perdizione. Il generoso dono, frutto di amore e finalizzato all’amore, avrebbe dunque creato la tradizione di considerare il santo vescovo Valentino come il protettore degli innamorati. Inoltre, alla metà di febbraio si riscontrano i primi segni di risveglio della natura; nel Medioevo, soprattutto in Francia e Inghilterra, si riteneva che in quella data cominciasse l’accoppiamento degli uccelli e quindi l’evento si prestava a essere considerato la festa degli innamorati.